1.JPG15.JPG13.JPG14.JPG22.JPG20.JPG18.JPG11.JPG6.JPG9.JPG16.JPG21.JPG19.JPG8.JPG17.JPG5.JPG12.JPG7.JPG2.JPG3.JPG10.JPG4.JPG
×

Attenzione

Questo sito utilizza cookies tecnici e sono inviati cookies di terze parti per gestire i login, la navigazione e altre funzioni. Cliccando 'Accetto' permetti l'uso dei cookie, cliccando 'Rifiuto' nessun cookies verrà installato, ma le funzionalità del sito saranno ridotte. Nell'informativa estesa puoi trovare ulteriori informazioni riguardo l'uso dei cookies di terze parti e la loro disabilitazione. Continuando nella navigazione accetti l'uso dei cookies.

Visualizza la normativa europea sulla Privacy.

Hai rifiutato i cookies. Questa decisione è reversibile.

Emmaus Luglio 2020

 

Circolare pastorale della rettoria San Grato in Malanghero. Luglio 2020. Anno XX n° 7

 

RICOMINCIA  DA  TE

 

"Come puoi pretendere che Dio ti ascolti, se tu non ascolti te stesso? Tu vuoi che Dio pensi a te, quando tu stesso non pensi a te!".

Cipriano di Cartagine

 

MESSA  IN  SICUREZZA

 

         Alla porta della chiesa e sui banchi un foglio ci spiega le norme per celebrare la messa in sicurezza. Ricordo che i posti disponibili sono contingentati in una quarantina e che occorre arrivare non all'ultimo momento (e mai in ritardo...!).

 

ESERCIZI  SPIRITUALI

 

         Siccome la situazione coronavirus sta evolvendo in qualcosa di vivibile, ci viene data la possibilità di vivere qualche giorno di ritiro. Non sarà vacanza, ma saranno giorni (da lunedì 27 a giovedì 30 luglio) di esercizi spirituali vissuti nell’incantevole santuario di Oropa. Come al solito, per consentire a tutti la partecipazione ad un’iniziativa così importante, non c’è una tariffa, ma libera offerta.

         Per informazioni ed iscrizioni rivolgersi al più presto a don Dario Bernardo M.

 

LA  NOTTE  APPARTIENE AGLI  AMANTI

 

A settembre il domenicano padre Timothy Radcliffe (già maestro dell'ordine) scrisse l'articolo intitolato "La notte appartiene agli amanti" che oggi torna, in tempo di relazioni limitate a causa del coronavirus, di particolare attualità.

Troviamo l'articolo sul tavolino in fondo alla chiesa, non ha prezzo e ciò che viene offerto serve per stamparne altre copie per la diffusione.

 

ADISTA

 

         Marinella ha abbonato la nostra comunità alla rivista Adista. Ora che abbiamo accumulato un po' di copie, ci vengono messe a disposizione sul tavolino dell'Emmaus.

         Diciamo grazie a Marinella.

 

La redazione dell’Emmaus unita a don Dario Bernardo M. augura di cuore

buone vacanze a tutti i Lettori: il Signore benedica e protegga tutti coloro

che viaggiano in terra, in cielo ed in mare.

 

CONTI

 

Amministrazione dal 1° aprile al 30 giugno 2020.

- Entrate: questua festiva: 246; per messe: 67; nel cestino dei libri: 63; questue delle messe feriali: 64; candelieri: 32; in suffragio di Giacomo Rotaru: 50; offerta per i fiori: 30; “Per grazia ricevuta”: 20; vendute quattro copie della storia di Malanghero: 40; buste anonime per un totale di 360; "Offerta in onore della Madonna per i tanti favori ricevuti in questo periodo": 20; offerta per i fiori: 31; in suffragio di Catterina Camisassi ved. Barbero: 150; offerta dell’istituto secolare Missionarie dell’Amore Infinito: 300; offerta per i fiori: 35; totale 1.508 euro.

- Uscite: spese di sacrestia (ostie, candele, ecc.): 22 euro; manutenzione e pulizia ordinaria del complesso religioso: 401; per l’Emmaus: 37; per altre fotocopie: 5; per la pulizia della chiesa: 75; bollette varie: 640; per i fiori: 20; assicurazioni ed R. C. fabbricati: 175; tabelloni con la citazione biblica della domenica: 79; riparazione atti vandalici: 50; totale: 1.504 euro.

- Totale entrate: euro 1.508, totale uscite: 1.504; avanzo quindi di 4 euro che viene depositato sul conto postale della rettoria di San Grato di Malanghero (ove attualmente ci sono 5.078 euro).

- Per il riscaldamento della chiesa e dei vari locali si sono spesi (conguaglio inverno): 571 euro, pagati con il “tesoretto” accumulato precedentemente di 631 euro; avanzo quindi di 60 euro che vanno in un nuovo tesoretto per il futuro.

- Per la chiesetta della Madonna del salice: dal candeliere dell’altare della Madonna: 32 euro.

- Per la missione in Africa con la Chiesa Protestante, contro la cecità, raccolti il giorno del Sacro Cuore: 49 euro.

- Grazie all’iniziativa dell’impegno mensile, si sono raccolti ben 380 euro (100 li abbiamo spesi per la pulizia di alcune grondaie) che sono stati accantonati per i piccoli cantieri di manutenzione ordinaria e per le emergenze.

- Sul conto corrente postale ci sono arrivate varie offerte per un totale di 410 euro, girate sul conto "Spese varie".

- Per il cantiere dei nuovi infissi della sacrestia e dell’ufficio parrocchiale (spesi 3.008 euro); offerta: 200; lotteria di giugno: 206; in totale raccolti: 406 euro.

- Lotto “Spese varie” (progettazioni varie, architetto, elettricista, tasse, spese notarili) per un totale di 19.874 euro di spesa. Entrate: affitto di don Dario Bernardo M.: 600 euro; offerta: 1.000; offerte sul conto postale: 410; in totale: 2.010 euro.

- Cantiere del cortiletto, “rattoppo” della facciata della chiesa, riparazione cornicione salone (spesi in totale 9.106 euro): raccolta del 6/7 giugno: 210.

 

Si ricorda ai Lettori che il 10 % di tutto ciò che si raccoglie in chiesa viene destinato ai poveri (a Malanghero, in Italia, nelle missioni, ecc.).

 

GRAZIE  di cuore a tutti i Malangheresi ed a coloro che frequentano la nostra bella chiesetta per la loro corresponsabilità e generosità pure in questi tempi difficili.

Vostro don Dario Bernardo M.

oblato benedettino

 

sito internet della comunità: sangratomalanghero.it

 

PAGINA  DELLA  SOLIDARIETA'

 

VARIE

 

         In occasione della professione solenne dei voti di suor Daniela abbiamo dato al monastero delle Domenicane di Crea 500 euro (dal fondo degli adoratori).

 

         La nostra conferenza di San Vincenzo "Beato padre Lataste" ha stanziato 1.000 euro per le persone in difficoltà accolte in Casa Betania della casa canonica.

 

         La Comunità San Benedetto ha stanziato 809 euro di aiuto alle Suore (per un nuovo infisso) e 500 per riparazione ad alcuni loro elettrodomestici.

 

         In avvento abbiamo raccolto cibo 69 chili di cibo e 6 chili di detersivi, per un totale quindi di 75 chili di materiale che viene distribuito dalla nostra Conferenza di San Vincenzo alle persone da loro accompagnate (ad esempio persone colpite nell’aspetto professionale dal corona virus).

 

         In quaresima, nelle poche celebrazioni che abbiamo potuto avere, abbiamo raccolto 48 chili di cibo, 7 chili di detersivi (per un totale di 55 chili di materiale) ed alcuni libri.      Cento libri sono stati scelti per l'ospedale Regina Margherita dei bambini, duecento per il carcere e cento per l'ospedale di Cirié.

 

         In questi mesi, sia con cibo che con denaro (500 euro), stiamo aiutando le monache di San Biagio di Mondovì sfrattate dal monastero che abitavano perdendo pure di conseguenza la possibilità di mantenersi con il loro lavoro (le abbiamo conosciute qualche estate fa in occasione della settimana comunitaria estiva). Son venute ad abitare nell'eporediese, più vicine a noi.

 

GRAZIE!

 

Grazie alla “Saletta del libro” (avvento 2019, ma non avevamo avuto modo di comunicarlo prima) abbiamo venduto per 1.188 euro di libri! Abbiamo ricavato ben 179 euro che abbiamo devoluto al pagamento dei lavori realizzati nel cortile piccolo.

Un grazie particolare al nostro Luigino che tra le tante cose di cui si occupa in comunità porta avanti pure questa preziosa iniziativa.

GRAZIE  a tutti di tutto…!

 

IMPEGNO  MENSILE

 

E’ possibile, come singolo, famiglia o gruppo, “autotassarsi” di dieci euro al mese per contribuire a dare alla nostra chiesetta, impegnata in grandi e radicali lavori di restauro, una piccola "rendita" fissa mensile. Questa iniziativa sta tenendo in piedi le casse della nostra comunità e rendendo possibili i lavori di restauro della chiesa e tante attività pastorali. Pensaci! Per informazioni ed iscrizioni rivolgersi a don Dario Bernardo M.

 

Per offerte alla nostra chiesa si può usare il numero di conto postale: IBAN: IT23Q0760101000000008584775 intestato a “Chiesa di San Grato vescovo”.

 

UNA  SFIDA

 

         Ci viene riproposta una sfida: riusciremo a pubblicare un Emmaus trimestrale tutto composto di cronaca bianca, di buone notizie che ci trasmettano un po' di ottimismo, di buon umore, di voglia di vivere e di andare incontro al prossimo con sano ottimismo e fiducia?

         Chi ha articoli, scritti di proprio pugno o presi da altre pubblicazioni, li sporga a don Dario Bernardo M., la Redazione provvederà ad assemblare il tutto.

         Nel nostro piccolo lavoriamo alla diffusione del bene che è tanto, ma che fa meno rumore del male che ha così tanti "sbandieratori" che lo pubblicizzano!

 

AGENDA  COMUNITARIA

 

Domenica 12: ore 10, 30 ed ore 20, 30 messa;

da lunedì 13 a sabato 18 nessun appuntamento comunitario;

domenica 19: ore 10, 30 ed ore 20, 30 messa;

da lunedì 20 a giovedì 23 nessun appuntamento comunitario;

venerdì 24: ore 20, 30 messa;

sabato 25

domenica 26: ore 10, 30 ed ore 20, 30 messa;

lunedì 27: al mattino inizio esercizi spirituali comunitari ad Oropa (vedi finestra);

martedì 28

mercoledì 29

giovedì 30: a sera fine esercizi spirituali comunitari ad Oropa (vedi finestra);

venerdì 31: ore 20, 30 messa;

 

sabato 1° agosto

domenica 2: ore 10, 30 ed ore 20, 30 messa; raccolta per i lavori di restauro della chiesa.

 

         Sembra che dal 3 agosto finisca il periodo di emergenza per il coronavirus. Se così sarà torneremo a piccoli passi al nostro consueto ritmo comunitario: momenti di adorazione eucaristica, rosario comunitario e poi ad ottobre la Lectio Divina, gli incontri dei vari gruppi, i momenti formativi e tutto il resto. Si pensava pure di riproporre l'esperienza del convegno sulla marginalità... vedremo...

 

         L’ufficio della rettoria è aperto dopo ogni messa feriale o in qualsiasi altro momento previo appuntamento telefonico: 011.089.20.84 per emergenze e funerali: 347.788.21.32.

 

BEATO  PADRE  LATASTE

 

         La festa liturgica del beato padre Lataste era fissata al 5 settembre, recentemente l'Ordine Domenicano l'ha portata al 7 settembre, data che combacia con la festa del nostro san Grato.

         Per questo, in accordo con le Suore, qui a Malanghero la festa del beato padre Lataste verrà celebrata una domenica qualsiasi dell'anno che cada al giorno 7.