21.JPG1.JPG7.JPG32.jpg9.JPG10.JPG28.jpg4.JPG26.jpg19.JPG24.jpg16.JPG12.JPG15.JPG22.jpg25.jpg13.JPG2.JPG14.JPG23.jpg11.JPG17.JPG29.jpg5.JPG18.JPG20.JPG3.JPG31.jpg27.jpg6.JPG8.JPG30.jpg

Emmaus Gennaio 2023



Circolare pastorale della rettoria San Grato in Malanghero. Gennaio 2023. Anno XXIII n° 1

sito internet della comunità: sangratomalanghero.it

 

LA  VITA  QUOTIDIANA

 

Sommersi dalle molteplici faccende e dalla febbrile attività della vita quotidiana, abbastanza spesso noi perdiamo di vista la vera meta della nostra esistenza. Qual è la meta della tua vita? Riesci ad esprimerla con poche parole?

Nel Salmo si dice: “Cerca la pace e perseguila!” (33, 15). Come descriveresti tu l’obiettivo della tua vita? Lo persegui?

Decidi per la meta della tua vita!

Allora ti accorgerai che questa meta, se tenuta presente, raccoglie le tue forze, ti dà chiarezza ed una nuova tenacia nei tuoi propositi.

dom Anselm Grün

monaco benedettino

 

RITIRI  PRESSO  LE  SUORE  ALBERTINE

 

Ci viene proposta una giornata di ritiro presso le ormai “nostre” Suore Albertine a Lanzo (dove abbiamo vissuto gli esercizi spirituali estivi) nei giorni 27 gennaio (solamente il pomeriggio, non il 19 come si era detto in precedenza causa scrutini).

Per informazioni ed iscrizioni rivolgersi a don Dario Bernardo M.

 

LECTIO  DIVINA

 

Venerdì 13 gennaio (alle ore 20, 30 puntuali) ci viene proposto l’incontro di preghiera comunitaria di Lectio Divina, la cosa più importante che facciamo dopo la messa della domenica. Relatrice la teologa Laura Verrani. Tema proposto per i primi incontri: i salmi.

Ricordarsi di portarsi la Bibbia (ce ne sono copie a disposizione in fondo alla chiesa), un quaderno ed una penna per non lasciare che tutto se ne vada via con il vento...

 

GRAZIE  COMUNITARIO

 

A nome di tutta la comunità un  Grazie  enorme a Daniela per il presepe, a Bruna e Giusi per l’addobbo della chiesa ed ai cantori che hanno solennizzato le nostre semplici celebrazioni.

Grazie a Lorenza che ha donato il materiale per una nuova tovaglia per l’altar maggiore e grazie a Bruna che l’ha realizzata (inaugurata a Natale).

 

Davvero in certi momenti dell’anno si sente la vocazione della nostra comunità chiamata a pregare e ad aiutare i fratelli a pregare.

 

CONTI

 

Gestione ordinaria dal 1° ottobre al 31 dicembre 2022.

 

- Entrate: questua festiva: 338; per messe: 150; nel cestino dei libri: 65; questue della messa feriale: 74; candelieri: 42; offerta nel candeliere del Sacro Cuore: 50; varie offerte per i fiori: 235; “Per grazia ricevuta”: 20; vendute due copie della storia di Malanghero: 20; varie offerte in buste anonime: 100; “Un Grazie da tutta la famiglia per questa bella accoglienza nella famiglia di Dio” (in occasione di un battesimo): 300; per il materiale distribuito: 80; offerta dell’istituto secolare delle Missionarie dell’Amore Infinito: 120; offerte per il libretto su Gianluca Firetti: 38; offerta dell’istituto secolare Missionarie dell’Amore Infinito: 50; “In suffragio di Marcello Giordani e Luciana Fantini”: 20; per i ritiri a Lanzo: 150; offerta dell’istituto secolare “Missionarie dell’Amore Infinito”: 100; in ricordo dei defunti delle famiglie Miglia e Girolami: 150; offerta natalizia dell’istituto secolare delle Missionarie dell’Amore Infinito: 500; “In ricordo di Salvatore Molinaro”: 50; offerta 100; totale 2.752 euro.

- Uscite: spese di sacrestia (ostie, candele, ecc.): 80 euro; manutenzione e pulizia ordinaria del complesso religioso: 681; per l’Emmaus: 45; per altre fotocopie: 44; remunerazione predicatori, confessori e preti forestieri: 170; per l’Emmaus trimestrale (due numeri): 360; per la pulizia della chiesa: 80; bollette varie: 772; per i fiori: 250; per il rinfresco di san Firmino: 45; per il sito: 30; riparazione microfono: 10; per i ritiri a Lanzo: 160; totale: 2.727 euro.

- Totale entrate: euro 2.752; totale uscite: 2.727; disavanzo quindi di 25 euro che viene depositato sul conto postale della rettoria di San Grato di Malanghero.

- Per i monasteri poveri: questue delle messe feriali che precedono l’adorazione: 126 euro; buste: 95; totale: 221 euro.

- Per il riscaldamento della chiesa e dei vari locali si sono spesi: 59 euro; raccolti 382 euro (offerte: 222; con le questue mensili delle messe: 160); avanzo quindi di 323 euro che vanno in un nuovo “tesoretto” per il futuro.

- Per la chiesetta della Madonna del salice: dal candeliere dell’altare della Madonna: 13 euro.

- Grazie all’iniziativa dell’impegno mensile, si sono raccolti ben 480 euro che sono stati accantonati per i piccoli cantieri di manutenzione ordinaria (ad esempio abbiamo speso 800 euro per il ripasso dei tetti e la pulizia delle grondaie e la sostituzione di alcune reti anti-colombi) e per le emergenze.

- Sul conto corrente postale: “In ricordo del compleanno di Silvana”: 200; altre offerte: 20; totale 220 euro.

- Offerte per i poveri ricavate dalla distribuzione del “piccolo diario” (pagate le spese di stampa): 6 euro.

- Raccolti nella messa feriale della Conferenza della San Vincenzo e destinati ai poveri da essa accompagnati: 288 euro.

- Cantiere del cortiletto, “rattoppo” della facciata della chiesa, riparazione cornicione salone (spesi in totale 9.106 euro); lotteria di ottobre: 287; lotteria di novembre: 200; lotteria di dicembre: 210; lotteria della notte di Natale: 65; affitto di don Dario Bernardo M. della casa canonica: 600; offerta: 44; in totale: 1.406 euro.  TUTTO  PAGATO !

- Rifacimento pavimento della cappella feriale (spesi 7.918 euro): raccolta di ottobre: 105 euro.

 

- Piccolo cantiere di mantenimento della chiesa (spesi 2.300 euro); offerta 100 euro.

- Per il restauro del grande Crocifisso dell’abside abbiamo speso 700 euro. Offerta: 200 euro.

- Per il restauro del quadro della Madonna del rosario che ci è stato regalato abbiamo speso 300 euro. Offerta: 200 euro.

- Per la caldaia della chiesa: offerta di una coppia di amici: 200 euro.

 

Si ricorda ai Lettori che il 10 % di tutto ciò che si raccoglie in chiesa viene destinato ai poveri (a Malanghero, in Italia, nelle missioni, ecc.).

 

GRAZIE  di cuore a tutti i Malangheresi ed a coloro che frequentano la nostra bella chiesetta per la loro corresponsabilità e generosità.

Vostro don Dario Bernardo M.

oblato benedettino

 

CHIESETTA  DI  SANTA  LUCIA

resoconto dell’amministrazione 2022

 

Entrate: fondo cassa: 1.227 euro; messa del Corpus Domini: 49; messa del giorno della festa: 127; messa del 13: 68; offerta: 50; candelieri: 48; totale: 1.569 euro.

Spese: gas e luce: 126 euro (varie bollette); rinfresco della festa: 25; pulizia della chiesetta: 30; totale: 181 euro. Totale in cassa: 1.388 euro.

Grazie a tutti, in particolare a chi ha curato la festa ed a chi si occupa della manutenzione ordinaria della chiesetta.

Bruno Giachin e don Dario Bernardo M. osb

 

AVVISO  DI  CARITA’

 

Per decisione del gruppo Missionario-caritativo con il nuovo anno tutto ciò che raccogliamo dal candeliere dell’altare del Sacro Cuore sarà devoluto per il progetto con il quale aiutiamo l’Africa a lottare contro la cecità.

Alla stessa iniziativa viene devoluto come sempre ciò che raccogliamo il giorno della solennità del Sacro Cuore (come facciamo già da tanti anni).

 

NON  DIMENTICHIAMO

 

Non dimentichiamo mai chi ci ha fatto e ci fa del bene! All’inizio dell’anno si ricorda ai Lettori che ogni mese viene celebrata una messa festiva per tutti i benefattori vivi e defunti della nostra comunità. Ogni anno viene poi celebrata una messa feriale per ciascun prete e suora (dell’asilo) che ha prestato servizio pastorale nella nostra comunità.

 

UN  NUMERO  AMICO

 

Coloro che avessero bisogno di un aiuto (di qualsiasi genere, non solamente economico) possono rivolgersi al 324.821.34.31 che è il numero della nostra conferenza di San Vincenzo “Beato padre Lataste” operante nella nostra Comunità.

  

AGENDA  COMUNITARIA

 

Domenica 8: ore 10, 30 ed ore 18 messa, ciò che si raccoglie oggi è per il riscaldamento del nostro centro religioso;

lunedì 9 ore 18 messa, a seguire ora di adorazione eucaristica;

martedì 10: ore 18, 30 Conferenza di San Vincenzo “Beato padre Lataste”;

mercoledì 11: ore 20, 30 messa;

giovedì 12: ore 8, 30 messa, ore 20, 30 incontro del Gruppo BEC;

venerdì 13: ore 20, 30 incontro di preghiera di Lectio Divina;

sabato 14

domenica 15: ore 10, 30 ed ore 18 messa;

lunedì 16: ore 20, 30 messa, a seguire adorazione eucaristica;

martedì 17 ore 20, 30 messa, a seguire consiglio pastorale della Rettoria (ci si confronta con il secondo capitolo del libro);

mercoledì 18: ore 20, 30 messa, inizio dell’ottavario di preghiera per l’unità dei cristiani;

giovedì 19: ore 8, 30 messa;

venerdì 20: ore 20, 30 messa, a seguire incontro dell’Apostolato della preghiera;

sabato 21

domenica 22: ore 10, 30 ed ore 18 messa, proposta “Domenica insieme...”, ore 16 incontro della “Fraternità fratel Charles de Foucauld”;

lunedì 23: ore 16, 30 messa all’RSA, ore 20, 30 messa, a seguire incontro del gruppo liturgico (ministri e lettori);

martedì 24: ore 18 messa;

mercoledì 25 e giovedì 26 nessun appuntamento comunitario, termine ottavario;

venerdì 27: possibilità di ritiro a Lanzo (vedi finestra), ore 20, 30 messa;

sabato 28

domenica 29: ore 10, 30 ed ore 18 messa.

 

L’ufficio della rettoria è aperto dopo ogni messa feriale o in qualsiasi altro momento previo appuntamento telefonico: 011.089.20.84 (per funerali: 347.788.21.32).

 

ABITI

 

Siamo pregati di non depositare sacchi di abiti all’ingresso della chiesa: il loro posto è in piazza nei due bidoni bianchi appositi. Sbarazzarsi di abiti vecchi (che nessuno vuole) mettendoli in chiesa significa solamente dare disturbo a chi li deve buttare nei bidoni.

La carità è un’altra cosa e non si fa con la spazzatura di cui ci si vuole sbarazzare…!

 

LIBRI  A  DISPOSIZIONE

 

Sono stati rinnovati i libri a disposizione in fondo alla chiesa, continueranno ad essere a disposizione e saranno completamente cambiati ogni quattro settimane.

 

DOMENICA  11  GIUGNO  2023

 

Non prendiamoci impegni per domenica 11 giugno, giorno in cui ci sarà proposta una giornata comunitaria (e non si potrà dire che non è stato comunicato per tempo…!).